mercoledì 23 aprile 2014

Il taccuino da viaggio (medievale)

taccuini punto lungo, punto standard medioevale
Quando fate un taccuino con la copertina floscia dovete per forza  cucire in qualche modo, anche solo poco, questo rivestimento floscio  al corpo del libretto. ANZI i fascicoli venivano cuciti uno ad uno al dorso della copertina. 
Possiamo riconoscere dalla cucitura del dorso del taccuino la sua provenienza ed epoca.
Infatti la sola incollatura non basta, perchè il taccuino serve per scrivere e quindi verrà aperto molto per agevolare tale operazione. Non oggi, non domani ma prima o poi la colla mollerà specialmemte se avete ricoperto un libretto commerciale con il patacone di colla vinilica sul dorso, e vi ritroverete con l'interno del taccuino staccato dalla copertura.
La prima pagina spesso e volentieri non era incollata alla copertina, incollare la prima pagina al supporto floscio vuol dire assicurarsi una tenuta maggiore nel  caso volessimo non fare la cucitura ma solo usare la colla,  come spesso noto nei taccuini che vedo in giro ora.

TACCUINO NON STORICO
Tutto è permesso.

la foto sotto è di http://anticovalore.blogspot.it
 
taccuini in pelle senza cucitura nel dorso, belli ma non storici





Nessun commento:

Posta un commento